Davide & Simone

VegustationRispetto e passione: sono questi due aggettivi ad aver creato ‘The Vegustation’. I due gemelli, Davide e Simone, mente e cuore del progetto, hanno combinato la loro passione per la cucina al loro forte rispetto per la vita, dando forma così ad un desiderio che con il tempo si è trasformato in realtà. Il desiderio era quello di raggiungere il cuore delle persone passando per il palato e mostrando, senza pretese, che etica e gusto possono convivere, anzi, l’una può essere espressione dell’altra.

I nostri incontri degustativi danno l’occasione di assaporare dei piatti che escludono l’utilizzo di ingredienti di derivazione animale e rappresentano un’occasione per scoprire una cucina fatta di mille colori, i colori della vita.

“Ciò che vorremmo fare con il nostro progetto è dare un’occasione in più per scoprire che rispettare gli animali, non significa ‘rinunciare’ a mangiare con gusto, ma significa ‘arricchire’ la propria vita riscoprendo sapori che soltanto la nostra meravigliosa natura poteva regalarci”


Il Menù di Pasqua senza crudeltà 2016

Torta Rustica "Noni"

Antipasto

Torta Rustica “Noni”

La Torta Rustica “Noni”, un piatto proveniente dalla gustosissima cucina pugliese, rivisitato dalla nonna più bella di tutte

Ingredienti per 6 persone:

Preparazione:

In un recipiente unire la farina, il sale, il vino e l’olio. Creare un impasto omogeneo con le mani. Dividere
l’impasto in due, una parte più grande e una più piccola, e stendere su due fogli di carta da forno.

Ritagliare i lati per dare una forma più regolare. L’impasto più grande sarà la base, e quello più piccolo sarà la
copertura.

In una padella rosolare le cipolle. Una volta dorate, aggiungere l’uva passa e le olive. Lasciare insaporire qualche
minuto.

Mettere la base dell’impasto stesa in una teglia da forno e versare il condimento, lasciando liberi i bordi. Coprire
con il secondo impasto e infornare a 180° per 35 minuti in un forno preriscaldato.

Servire freddo, buon appetito!


Insalata Russa Vegan

Antipasto

Insalata Russa Vegan

Aperitivi, stuzzichini, spuntini, l’insalata russa è uno degli antipasti più conosciuti al mondo! Si prepara con
verdure cotte ma anche crude, con patate e tanta maionese. Non fatevi ingannare dal nome, non è una ricetta
sovietica!

Ingredienti per 6 persone:

Preparazione:

Bollire le patate e le carote. A fine cottura tagliare tutto a cubetti e versare in una scodella. A parte versare il
latte di soia in un recipiente alto e stretto. Frullare con il minipimer versando l’olio a filo in modo da
permettere l’emulsione. Aggiungere un cucchiaino di senape, un pizzico di sale, e un po’ di succo di limone.
Continuare a frullare. Versare la maionese nel recipiente con le patate e le carote e mischiare bene.

Aggiungere i piselli e continuare a girare.

Impiattare con l’aiuto di formine e gustare, buon appetito!

Chef: Vegan a Roma


Cannelloni di Funghi e Soia

Primo

Cannelloni di Funghi e Soia

I cannelloni sono un piatto a cui nessuno può resistere, uno di quei primi perfetti per una giornata di festa.
Ogni volta che saranno serviti in tavola sarà un grande evento! Ma andiamo a vedere come preparare questa
gustosissima versione vegan in bianco con i funghi e soia.

Ingredienti per 6 persone:

Preparazione:

Tagliare a dadini la cipolla, il sedano, le carote e le patate e fare rosolare in padella per qualche minuto.
Appena cominciano a dorarsi aggiungere i fiocchi di soia e parte dei funghi. Aggiungere acqua o vino a piacere per
far idratare e insaporire bene la soia. A parte in un pentolino con olio e cipolla, far soffriggere il resto dei
funghi per qualche minuto. Aggiungere il latte e frullare il tutto. Girare a fuoco lento e aggiungere la farina
sciolta nel latte, per evitare grumi. Girare costantemente per qualche minuto. Riempire i cannelloni e sistemarli in
una teglia. Ricoprirli di besciamella ai funghi e infornare a 200° per 40 minuti in forno ventilato.

Servire tiepidi e buon appetito!


Veghello "Stonnato"

Secondo

Veghello “Stonnato”

A noi non piace “imitare” i piatti, ma ci tenevamo a far presente con questa pietanza che in fondo la cucina veg è
una cucina dove la parola “rinuncia” si trasforma in “arricchimento”.

Ingredienti per 6 persone:

Tagliare lo scalogno a dadini e soffriggerlo in padella. Tagliare il seitan a fette sottili e aggiungere allo
scalogno dorato. Appena raggiunge una buona temperatura, sfumare con la salsa di soia per conferirgli un giusto
sapore e colore. Attenzione alla salsa di soia, è molto salata! Noi consigliamo di allungarla con un pochino
d’acqua.

A parte preparare la maionese in un recipiente stretto e lungo, versando prima il latte poi l’olio a filo e
frullando con il minipimer. Aggiungere i capperi, il succo di limone, sale a piacere e i fagioli. Frullare fino ad
ottenere un buon composto cremoso.

Servire mettendo prima il seitan e poi versando la salsa sopra. Gustare tiepido con la salsa possibilmente
fredda.

Buon appetito!


Polpette di Broccoli e Tofu

Secondo

Polpette di Broccoli e Tofu

Queste polpette faranno impazzire voi e chiunque vi verrà a contatto! Sono buonissime sia come antipasto sia come
secondo piatto e, grazie alla loro fragranza e il retrogusto di spezie esotiche, aggiungono un pizzico di sfiziosità
a qualsiasi pasto. Sono ottime anche servite con una delicata maionese veg. Attenzione però: creano dipendenza!

Ingredienti per 6 persone:

Preparare un soffritto con la cipolla a pezzettini e aggiungere il tofu schiacciato a granella. Aggiungere il
sale e un pizzico di curry. Far rosolare bene per qualche minuto. Una volta pronto, unire con i broccoli
precedentemente bolliti o cotti al vapore, sale, paprica dolce, olio evo e il pan grattato. Frullare bene e
mescolare il tutto. Preparare delle polpettine con le mani. A parte, versare la farina di ceci in una scodella con
un po’ d’olio evo e l’acqua. Immergervi le polpette prima di infarinarle nella farina di riso. Friggere in olio
bollente e servire calde con un po’ di maionese veg.

Buon appetito!

Chef: The Vegustation


La Colomba Vegan

Dolce

La Colomba Vegan

La Pasqua è sinonimo di colomba e la colomba è simbolo di pace, per questo deve necessariamente preparata con
ingredienti che escludano la sofferenza animale. Soffice, non troppo leggera con aromi e profumi agrumati, che
ricordano le soleggiate terre mediterranee con gli animali liberi e felici. Festeggiare una Pasqua senza sofferenza
si può! Ecco come preparare questo gustosissimo dolce, grazie a Vegan Rose!

Ingredienti per 6 persone:

Primo Lievito

Nell’impastatrice mettere il latte e la pasta lievita, mescolare fino a scioglierla e poi aggiungere la farina e
un poco di zucchero. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciarlo lievitare per 4
ore al coperto, in un posto asciutto al riparo da correnti d’aria.

Secondo Lievito

Riprendere l’impasto lievitato e unire lo zucchero, la margarina, le scorze d’arancia, un pizzico di sale, la
fecola di patate. Mescolare ancora per molto fino ad amalgamare bene il tutto. Se l’impasto dovesse risultare troppo
duro, aggiungere poco latte fino a che non risulti un po’ appiccicoso.

A questo punto versare l’impasto negli stampi e ricoprire la superficie con la granella di zucchero e le
mandorle. Far lievitare ancora per 4 ore al coperto, in un posto asciutto al riparo da correnti d’aria.

Conclusione

Infornare a 170° per 30­40 minuti circa controllando la cottura con uno stuzzicadenti.

Servire fredda e… buona Pasqua veg!

Chef: Vegan Rose – Catering Vegan – +393343585678


Tortino cuore caldo Vegan

Dolce

Tortino cuore caldo Vegan

Ecco un dolce che fa pensare subito all’amore, alla voglia di stare insieme. Un fantastico dolce dal contenuto
denso e cremoso, che riscalderà i vostri cuori senza alcuna sofferenza animale!

Ingredienti per 8 persone:

In una scodella unire la farina, la fecola, il cacao, lo zucchero, due cucchiaini di lievito per dolci ed un
pizzico di sale. Girare bene e impastare il tutto. Versare 1 bicchiere più un altro mezzo di latte di soia e un
mezzo bicchiere di olio di semi di girasole, girare bene e versare il cioccolato precedentemente fuso a bagnomaria.
Continuare a girare fino ad amalgamare bene il tutto. Preparare i stampini cospargendoli con un pochino d’olio e
successivamente il cacao in polvere. Riempirli fino a metà ed infornare a 180° per 8 minuti in forno pre riscaldato.
Sfornare, cospargerli di zucchero a velo, e gustarli subito!

Buonissimi!

Chef: The Vegustation


Foto concept: © Davide Leo

Visita il sito di Vegustation


Menu Pasqua 2015 a cura di The Vegustation
Menu Pasqua 2014 a cura di Marco Bortolon