X

Sottratti al triste destino!

Investigati i tremendi trasporti dall’estero e salvati
due agnelli, superstiti e testimoni delle indagini
che abbiamo condotto fino ad oggi.

Guarda il video

#SalvaUnAgnello – La campagna per chi non può difendersi

In prossimità delle feste di questo fine 2014 Animal Equality non ferma il suo lavoro sui retroscena del commercio di carne di agnello in Italia e lancia un importante aggiornamento, grazie ad una nuova investigazione realizzata sui tremendi viaggi che questi cuccioli devono sostenere prima di affrontare il loro triste destino nei macelli italiani. Abbiamo inoltre avuto la possibilità di salvare due agnelli, testimoni e superstiti delle investigazioni che finora abbiamo presentato e che raccontano la loro storia in quest’ultimo toccante video.

Leggi di più sulla campagna >

14.009 persone già si stanno impegnando. Firma anche tu!

Grazie!

Ora fai conoscere la campagna ai tuoi amici. Condividila!

Avevi già firmato! Condividi la campagna con i tuoi amici!

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Festeggerò questo Natale
senza carne d'agnello

Aiutaci a mettere fine alla crudele realtà in cui sono costretti a vivere e morire agnelli e capretti, firma ora!

Non consumerò
prodotti di origine animale

Aiutaci a fermare la crudeltà verso tutti gli animali rinchiusi negli allevamenti e nei macelli, firma ora!

Compila i campi obbligatori!

Devi accettare la normativa sulla privacy!

Firma

Festeggerò questo Natale
senza carne d'agnello


Mi impegno

Non consumerò
prodotti di origine animale


Mi impegno

Condividi la campagna con i tuoi amici.

Condividi su Facebook

Condividi su Twitter

Leggi il parere degli esperti.


Il diario degli investigatori

Ripercorri  cosa è stato documentato,
con le testimonianze di chi ha raccolto filmati ed immagini.

Leggi il diario

Per maggiori informazioni

Fabrizia Angelini - Portavoce di Animal Equality

Tel: (+39) 370 71 22 316
Email: FabriziaA@AnimalEquality.it
Lingue: Italiano, Inglese.